Sentiero dell'aquila, tappa 4: Kufstein - ristorante Schlossblick, © Tirol Werbung/Jens Schwarz
© Sentiero dell'aquila, tappa 4: Kufstein - ristorante Schlossblick, © Tirol Werbung/Jens Schwarz
Sentiero dell'aquila, tappa 4: Kufstein - ristorante Schlossblick, © Tirol Werbung/Jens Schwarz
© Sentiero dell'aquila, tappa 4: Kufstein - ristorante Schlossblick, © Tirol Werbung/Jens Schwarz
Sentiero dell'aquila, tappa 4: Kufstein - ristorante Schlossblick, © Tirol Werbung/Jens Schwarz
© Sentiero dell'aquila, tappa 4: Kufstein - ristorante Schlossblick, © Tirol Werbung/Jens Schwarz
Sentiero dell'aquila, tappa 4: Kufstein - ristorante Schlossblick, © Tirol Werbung/Jens Schwarz
© Sentiero dell'aquila, tappa 4: Kufstein - ristorante Schlossblick, © Tirol Werbung/Jens Schwarz

Sentiero dell’aquila – Tappa 04: Kufstein – Gasthof Schlossblick


Accompagnati dal suono soave delle 4.948 canne dell'organo della fortezza, il celebre "Heldenorgel", è il momento di lasciarsi l'incantevole cittadina di Kufstein alle spalle. Si raggiunge in treno Unterlangkampfen e si prosegue a piedi sul sentiero che parte a monte della chiesa. Si comincia subito in forte pendenza, recuperando velocemente il dislivello perso nella tappa precedente. Dal rifugio Höhlensteinhaus un sentiero porta sulla cima del Köglhörndl, fantastica vetta panoramica affacciata sulla valle dell'Inn, proseguendo poi in cresta fino all'Hundsalmjoch, 1.637 metri. In prossimità della locanda Alpengasthof Buchacker, a 1.520 metri di quota, si trova una grotta con ghiaccio, stalattiti e stalagmiti, accessibile dall'alto. Un regno sotterraneo tutto da esplorare!


Da sapere su questa tappa

Lo sguardo dell’aquila · Tra le malghe Hundsalm e Buchacker, nelle immediate vicinanze della grotta, c'è la piattaforma panoramica "Adlerhorst", ovvero "il nido dell'aquila". Oltre a ospitare alcune aquile scolpite nel legno, la piattaforma coperta regala una vista spettacolare sulla Unterinntal e sulle Kitzbüheler Alpen.

La sfida dell'aquila · La grotta Hundalm è l'unica dell'arco alpino a presentare stalattiti, stalagmiti e conformazioni di ghiaccio che, specialmente in primavera, assumono tratti davvero bizzarri. Per raggiungere l'interno della grotta si scendono 122 gradini. L'ambiente sotterraneo più grande è una cavità di ghiaccio lunga 25 metri, la formazione più maestosa è detta "Christuskopf", "testa di Cristo", e il punto più profondo si trova a 45 metri sotto la superficie. Temperatura: 4 gradi, quindi vestirsi bene! Accessibile solo con visita guidata.

Apri mappa grande

Punto di partenza  

Kufstein (499 m)

Punto d'arrivo

Gasthof Schlossblick

Lunghezza

16,5 km

Tempo di percorrenza

7 h

Il Sentiero dell'aquila

Questa è una tappa del Sentiero dell'aquila, il più conosciuto itinerario a lunga percorrenza di Tirolo.

Grado di difficoltà

intermedia

Altitudine

1.620 m

Metri di dislivello

In salita: 1.330 m
In discesa: 1.220 m

Descrizione del percorso


Punto di partenza: Unterlangkampfen

Il punto di partenza è il paesino tirolese di Unterlangkampfen, tra Kufstein e Kirchbichl. Per prima cosa si attraversa il sottopassaggio della ferrovia raggiungendo il centro e la chiesa del paese. A monte della chiesa si trova la prima indicazione per "Höhlensteinhaus":  continuando a seguire questa segnaletica, dopo un primo tratto su strada forestale si piega a destra su una mulattiera.

Possibilità di ristoro: Höhlensteinhaus

Il percorso prosegue poi su un sentiero in forte pendenza nel bosco, uscendo sui pascoli aperti appena prima della meta. In una conca tra i prati si trova il rifugio Höhlensteinhaus. Appena prima del rifugio parte il sentiero che sale alla cima del Köglhörndl (1.645 metri). Seguendo i segnavia rosso-bianchi, si avanza su fondo erboso passando a destra di un gruppetto di alberi recintato. Lungo un ripido sentiero che si snoda selvaggio nel bosco si attraversa una zona particolarmente solitaria e romantica arrivando sulla cresta. Si prosegue poi lungo la cresta fino alla croce di vetta del Köglhörndl (1.645 metri), un fantastico punto panoramico. Dopodiché il sentiero comincia a scendere rientrando nel bosco. Il percorso prosegue in leggero saliscendi, salendo infine all’Hundsalmjoch (1.637 metri) con la sua moderna croce in acciaio. A questo punto si lascia la cresta e, imboccando il sentiero segnato proprio di fronte alla croce, si scende verso i pascoli. Attraverso i prati si prende poi una scorciatoia, sulla sinistra, che conduce alla strada forestale. Qui comincia la discesa finale verso il Gasthof Schlossblick (620 metri). Poco prima della malga Buchackeralm, a destra devia il sentiero per la grotta di ghiaccio Hundalm con le sue stalattiti e stalagmiti (20 minuti di marcia).

Punto d'arrivo: Gasthof Schlossblick

Avviso: In alternativa si può saltare la tappa 4, andare con l'autobus dalla stazione a Kufstein (piazza Südtiroler Platz) fino a Angerberg Franzlerbrücke e cominciare da qui la tappa 5.

Data arrivo

Il Suo indirizzo d'arrivo: Mariastein

fornito da ÖBB-Personenverkehr AG

Cerca e prenota


Ricerca specifica

Tour escursionistici in questa zona


In su
Live Chat
Live Chat