Sentiero dell'Aquila - Tappa O12: Bonn-Matreier-Hütte – Sajathütte


 

Questa escursione ad alta quota dal rifugio Bonn-Matreier-Hütte attraverso il rifugio Eisseehütte fino alla Sajathütte richiede esperienza di montagna.

  • L’escursione inizia al punto più elevato. Dal rifugio Bonn-Matreier-Hütte a 2.745 metri ci sono circa 700 m da scendere e altri 550 da risalire.
  • Dal rifugio si segue il sentiero Venedigerhöhenweg verso il rifugio Eisseehütte, si scende nella valle Großes Nilltal e si risale poi ripidamente su una striscia di verde tra rocce, la cosiddetta “cerniera”, fino all’Esels-rücken.
  • Si prosegue attraverso prati nella valle Timmeltal fino al rifugio Eisseehütte.
  • Ora si prosegue sulla parte ad ovest della valle Timmeltal, in direzione d’uscita dalla valle, il sentiero Prägratner Höhenweg fino al rifugio Sajathütte, che offre una vistosa torre circolare e una torre da arrampicata al suo interno.
  • La mietitura dell’area del rifugio Sajathütte è la più ricca di fiori di tutto il Parco Nazionale Hohe Tauern.
  • Questa tappa è adatta ai bambini a partire dai 12 anni.

Apri mappa grande

Punto di partenza  

Virgen, rifugio Bonn-Matreier Hütte (2.745 m)

Punto d'arrivo

Rifugio Sajathütte (2.575 m)

Lunghezza

12 km

Tempo di percorrenza

5 h 30 min

Caratteristica

  • Tour escursionistici per disabili su sedia a rotelle
  • Escursioni circolar

Grado di difficoltà

difficoltà media (sentieri alpini rossi)

Altitudine

2.745 m

Dislivello in salita 550 m
metri di dislivello in discesa 700 m

Downloads

Data arrivo

Il Suo indirizzo d'arrivo: Albin-Egger-Straße 17, 9900 Lienz

fornito da ÖBB-Personenverkehr AG

Cerca e prenota


Ricerca specifica

Contatto


Osttirol Information
Albin-Egger-Straße 17
9900 Lienz
t   +43.50.212.212
f   +43.50.212.212-2
e   info@osttirol.com

Tour escursionistici in questa zona


In su
Live Chat
Live Chat