Strudel di mele
© Strudel di mele

Strudel di mele


Vi sveliamo qui la nostra ricetta per lo strudel di mele. È vero, esistono tante ricette, ma noi vi presentiamo quella di una pasticceria nella località tirolese di Rattenberg.

Ingredienti per l’impasto

•     440 g di farina
•     2 uova piccole
•     60 g di olio
•     1 pizzico di sale
•     160 g di acqua tiepida
 

Ingredienti per il ripieno

•     1,2 kg di mele acidule
•     120 g di zucchero con un po’ di cannella
•     250 g di pangrattato
•     burro fuso
•     una manciata di uvetta
•     un goccio di rum
 

Preparazione dell'impasto

Mescolare e impastare la farina, le uova, l’olio, il sale e l’acqua  tiepida. L’impasto deve riposare per almeno mezz’ora, ma sarebbe meglio prepararlo il giorno precedente. L’impasto viene lavorato tirandolo con le mani: girarlo, tirandolo da tutti i lati fino ad ottenere una sfoglia quasi trasparente. Disporre la sfoglia su un canovaccio infarinato e spennellare la parte inferiore con del burro fuso.
 

Ripieno

Sbucciare le mele e tagliarle a pezzi, far dorare il pangrattato nel burro, mettere a bagno l’uvetta nel rum. Mescolare il tutto in una scodella con zucchero e cannella. Adagiare il ripieno sulla parte superiore della sfoglia: più ripieno c’è, meglio è. Arrotolare la sfoglia con l’aiuto del canovaccio. Disporre lo strudel di mele arrotolato su una teglia da forno.
Attenzione: la chiusura deve restare in basso, a contatto con la teglia. Spennellare lo strudel con burro fuso e infornarlo per dieci minuti a 200° e per altri 30-45 minuti a 180° nel forno preriscaldato.

Suggerimento:

Nel cafè Hacker a Rattenberg potete assistere allo show-cooking dello strudel di mele e guardare il pasticciere mentre stende l'impasto sottilissimo del Wiener Apfelstrudel, lo strudel di mele viennese.


 


Lo strudel riesce meglio con le mele acidule.
Lo strudel riesce meglio con le mele acidule.
Per il ripieno sbucciare le mele e tagliarle a pezzi.
Per il ripieno sbucciare le mele e tagliarle a pezzi.
Fate dorare il pangrattato nel burro.
Fate dorare il pangrattato nel burro.
Arrotolare la sfoglia con l’aiuto del canovaccio.
Arrotolare la sfoglia con l’aiuto del canovaccio.
Arrotolare la sfoglia con l’aiuto del canovaccio.
Arrotolare la sfoglia con l’aiuto del canovaccio.
Far intiepidire lo strudel, infarinare con zucchero a velo e servire con panna montata.
Far intiepidire lo strudel, infarinare con zucchero a velo e servire con panna montata.

Questi piatti tirolesi vi potrebbero anche piacere


In su
Live Chat
Live Chat