Via Claudia Augusta

Attraversate il Tirolo sulle orme dei Romani: sulla via Claudia Augusta pedalate attraverso siti gravidi di storia e lasciatevi viziare con antiche specialità gastronomiche. Quasi 2.000 anni fa i Romani crearono, nell'arco di 60 anni, la prima vera strada tra Adria e Augsburg. L'immensa opera facilitò all'imperatore Claudio i rifornimenti militari e il traffico delle merci.  Dove un tempo marciavano le Legioni,  oggi potete, su un tragitto di 130 chilometri, scoprire il Tirolo nel suo aspetto più bello.

Tappe sulla Via Claudia Augusta

Tre tappe vi conducono attraverso il Tirolo lungo la via Claudia Augusta: da Füssen sul confine tedesco, oltre il Fernpass, fino a Landeck e a Nauders vicino al passo di Resia sul confine italiano.  Potete valicare i due passi comodamente con uno Shuttle.

Confine Füssen – Biberwier

Questo circuito vi porta, provenendo da Füssen, fino al confine di Stato attraverso le località di Unter- e Oberpinswang (Pinswang Inferiore e Superiore). C'è da superare la breve salita del Kniepass. Poi ...si prosegue attraverso Pflach fino a Reutte, per raggiungere la meta finale a Biberwier.
Più informazioni

Biberwier - Landeck

In questa tappa da Biberwier, attraverso il Fernpass fino a Landeck si pedala sul serio. Il tratto più difficile si può accorciare prendendo il bus Via Claudia Huckepack-Bus, godendosi gli stupendi panorami ...sui laghi della zona.
Più informazioni

Landeck - Passo di Resia

Dopo Landeck la ciclabile corre nuovamente lungo il corso del fiume in direzione della sorgente. Sul lato orientale della valle dell'Inn si possono ammirare le Fließer Steppenhänge (la steppa sui pendi di ...Fließ) con una vegetazione rara e più di 1.000 diversi tipi di farfalle.
Più informazioni