Palazzo imperiale di Innsbruck


Il Palazzo imperiale di Innsbruck, realizzato dal Duca Sigismondo il Danaroso, è, insieme al Palazzo imperiale di Vienna e al Castello di Schönbrunn, uno dei tre edifici culturali più importanti dell'Austria. In seguito ai lavori generali di risanamento, i saloni di gala risplendono in tutto il loro sfarzo proprio come nel XVIII secolo: la Riesensaal (Sala dei Giganti), la Gardesaal (Sala della Guardia), la Lothringer-Zimmer (Sala dei Lorena) e la cappella testimoniano della potenza e della ricchezza delle epoche passate. Particolarmente interessante è l'appartamento dell'Imperatrice Elisabetta, restaurato fedelmente con stoffe e tappezzerie create con maestria in base ai modelli originali. Centinaia di oggetti esposti nel museo illustrano la vita di corte. La Galleria degli Antenati nella sontuosa scalinata espone i ritratti degli Asburgo e sembra far riportare per un momento ai fasti di questa dinastia in Tirolo.

© Tirol Werbung/Bernhard Aichner

Marzo-ago: lun-dom ore 9-17, visita guidata serale mercoledì alle ore 19; sett-feb: lun-dom ore 9-17

Apri mappa grande
Scarica subito

Informazioni sulla località


Data arrivo

Come raggiungete la vostra meta? In aereo, treno, bus o auto.

Il Suo indirizzo d'arrivo: Rennweg 1, Innsbruck

powered by Rome2Rio

Cerca e prenota


Ricerca specifica

Ulteriori posti da visitare nella regione


In su
La tua casella di posta elettronica ha bisogno di vacanze?

Allora iscriviti alla nostra newsletter periodica dal Tirolo con esclusivi consigli per le vacanze.

Live Chat
Live Chat