Ospitalità sicura: le domande e risposte più importanti su COVID-19

Qui trovate informazioni sulla situazione attuale e risposte su tutte le domande importanti sul tema COVID-19 in Tirolo.

Informazioni attuali in una panoramica

Aggiornato il 16 maggio 2022

Direttive attuali per l’ingresso in Austria

Dal 16 maggio 2022 sono revocate in Austria tutte le restrizioni all'ingresso imposte a causa della pandemia di corona. Il certificato 3G (vaccinato, guarito o testato) non è più richiesto all'ingresso in Austria. Per la prima volta dall'inizio della pandemia, i vacanzieri e coloro che rientrano da tutto il mondo possono entrare nel paese senza restrizioni.

Ingresso/rientro in Italia:

È sufficiente un certificato 3G (veccinato, guariti o testato; il test PCR non antecedente a 72 ore, il test dell'antigene non  antecedente a 48 ore) .

Quali regole si applicano attualmente in Tirolo?

Attualmente si applicano le seguenti regole generali:

  • L'obbligo generale di indossare la mascherina FFP-2 in certi settori.

L'obbligo maschera FFP2: dove e per chi si applica?

  • nei mezzi di trasporto incluse le fermate
  • nelle aree clienti del commercio vitale (p.es. rivenditori di generi alimentari o farmacie)
  • nei taxi
  • nei settori vulnerabili (p.es. ospedali, case di riposo e case di cura)

L'obbligo di indossare la mascherina FFP2 si applica ai bambini di età pari o superiore a 14 anni. I bambini di età compresa tra 7 e 14 anni possono indossare una protezione convenzionale per bocca e naso. Le mascherine non sono obbligatorie per i bambini fino a 6 anni.

Il 5 marzo quasi tutte le misure sono state ritirate. Questo significa:

  • Nessun regolamento di accesso
  • Nessun limite di persone
  • Nessun coprifuoco generale
  • Apertura della gastronomia notturna
  • Consumo consentito in occasione di eventi

 

welcome.tirol

Informazioni più dettagliate in tedesco e inglese potete trovare su www.welcome.tirol

Più informazioni

 

Nonostante la massima cura possibile, non possiamo garantire completezza e correttezza. I canali di comunicazione della Tirol Werbung non sostituiscono in alcun modo i canali di informazione ufficiali o le disposizioni di legge. Poiché la situazione relativa alle raccomandazioni di viaggio può cambiare rapidamente, per informazioni sulle normative in vigore si prega di contattare il Ministero degli Esteri del vostro paese di origine.

Le piace questo articolo?

Vuole ricevere una nostra risposta? Allora per favore ci contatti al riguardo mediante il modulo di contatto.

In su