Maschere tradizionali: i Krampus di Igls, © Bernhard Aichner
Maschere tradizionali: i Krampus di Igls, © Bernhard Aichner

Cortei dei Krampus

La tradizione, viva da secoli, dei cortei dei Krampus - i “Krampusläufe” - è particolarmente radicata in Tirolo. E l'interesse alla leggenda Krampus sta crescendo fortemente, anche oltre l'arco alpino. Ciò è dovuto anche alla particolare vivacità della tradizione in Tirolo.

Il Krampus ha davvero molti volti in Tirolo. A volte come compagno di San Nicola, come era tradizione per un lungo periodo, o insieme alla figura mitologica del “Perchta”, poi di nuovo come un vero diavolo. Nell'Osttirol, ad esempio, i turbolenti compagni non si mostrano solo durante i cortei, ma anche nel cosiddetto "Tischziachn", uno spettacolo in cui un pesante tavolo di legno è al centro di una lotta. Molto tradizionali e in gran parte privi di influenze moderne, sono trovano i Krampeler di Tarrenz, le cui maschere hanno talvolta più di cento anni. E chi viene trascinato in mezzo al corteo dei Perchten a Rattenberg deve tapparsi le orecchie per il rumore che fanno i Tamperer sui loro vecchi bidoni di carburante. Il rumore infernale e i gesti diabolici dovrebbero, secondo la tradizione, scacciare via anche gli spiriti del male dell'inverno. Ecco una selezione dei più importanti cortei di Krampus del Tirolo.

Ingresso di San Nicola e corteo dei Krampus a Igls


I Krampus a Igls, © Bernhard Aichner

Quando ogni anno San Nicola fa il suo ingresso a Igls, porta al seguito non solo i suoi angeli, ma anche un sacco di figure terribili - i Krampus con il loro leader, l'Obertuifl. Ma prima che inizi il rumoroso corteo, ci sono Kiachl e vin brulè.

Corteo Sellroaner Tuifllauf con inresso di San Nicola


Sfilata Sellroaner Tuifllauf con corteo di san Niccolò, © Tirol Werbung/Lea Neuhauser

Per molto tempo l'antica usanza del "Tuiflgian" sembrava essersi persa a Sellrain, ma nel 2004 è stata ripresa. Oggi il "Sellroan Tuifllauf" per l'ingresso di San Nicola è di nuovo parte integrante delle tradizioni nella valle a ovest di Innsbruck.

Corteo dei Perchten e ingresso di San Nicola a Kundl


Sfilata dei Perchten e corteo di san Niccolò a Kundl, © Tirol Werbung/Lea Neuhauser

Ogni anno, il 5 dicembre, a Kundl nella valle Inntal, San Nicola non è solo a fare festosamente il suo ingresso. Porta con sé anche i selvaggi Perchten e Krampus, che attraversano il centro del paese facendo fracasso.

Corteo dei Krampeler di Tarrenz


La corsa dei Krampeler di  Tarrenz, © Tirol Werbung/Lea Neuhauser

A Tarrenz, per il loro aspetto i Krampeler attribuiscono grande importanza alla tradizione: rifiutano i mega spettacoli con grandi carri e maschere aliene. Per questo alcune delle loro cosiddette “Larve”, loro maschere, hanno 100 anni.

Krampus, © Tirol Werbung/Lea Neuhauser
Krampus, © Tirol Werbung/Lea Neuhauser

Meravigliose maschere per la figura della Perchta

In su
La tua casella di posta elettronica ha bisogno di vacanze?

Allora iscriviti alla nostra newsletter periodica dal Tirolo con esclusivi consigli per le vacanze.

Live Chat
Live Chat