© Alpbachtal Seenland Tourismus/Gabriele Grießenböck
© Alpbachtal Seenland Tourismus/Gabriele Grießenböck

La cultura per i bambini


In Tirolo la cultura è interessante anche per i bambini. Numerosi musei, castelli e posti da visitare in tutta la regione tirolese tengono pronti programmi speciali, mostre interattive e visite guidate per i bambini, o una rally attraverso spazio e tempo. Il castello di Tratzberg per esempio propone un viaggio nel passato: durante le emozionanti visite guidate i bambini da 4 anni in su attraversano 500 anni di storia del castello. Anche nel castello di Ambras vi aspettano visite guidate specifiche per i bambini. Il “villaggio di Ötzi” trasporta i suoi piccoli visitatori nell'epoca della famosissima mummia venuta dal ghiacciaio.

Abbiamo scelto per voi alcuni esempi tra le tantissime possibilità per avvicinare i bambini alla cultura in modo interessante e avvincente, spesso anche in lingua italiana.

Castello di Ambras a Innsbruck, © Tirol Werbung/Aichner Bernhard

1
Best of castelli e fortezze

Best of castelli e fortezze

Castello di Tratzberg: i piccoli ospiti vivono una avvincente e favolosa visita guidata per bambini, durante la quale incontrano un cavaliere vero e vanno in cerca di Tratzi, lo spirito del castello, e della sua amichetta, la topolina Adele. La visita guidata per i bambini è consigliata dall'età di 4 anni. Tutti i giorni durante l'orario di apertura, insieme alle visite guidate per adulti. Visite guidate per i bambini anche in lingua italiana. Un grande parco giochi presso lo Schlosswirt, direttamente alla fermata del trenino, invita i piccoli visitatori a scatenarsi prima e dopo la visita del castello.

Castello di Ambras: grande offerta di visite guidate e workshop su temi diversi per bambini e ragazzi tra 6 e 14 anni. Prenotando almeno una settimana prima, visite guidate anche in italiano. I bambini scopriranno in modo avvincente come si viveva nel castello di Ambras circa 500 anni fa. Dopo la visita all'interno, il parco del castello offre tante possibilità per scatenarsi. Da non perdere la festa del castello Ambras, che ha luogo tutti gli anni a Ferragosto. Prezzo della visita guidata: € 3 per un'ora, workshop di due ore € 6

Mondo dei castelli di Ehrenberg: una fantastica esperienza per le famiglie è la visita del Mondo dei castelli di Ehrenberg, a Reutte. Durante il rallye degli indovinelli con il cavaliere Rüdiger i bambini scoprono in modo divertente tante cose interessanti sul medioevo. Alla fine vengono nominati Cavaliere o Principessa. Gli avventurosi attraversano poi il ponte sospeso Highline179 – il ponte sospeso più lungo dell'Europa.

Castello di Landeck: pronti, partenza, via! - E subito comincia l'avvincente caccia alle pietre del tesoro e dei cavalieri nel castello di Landeck, situato in una posizione idilliaca! Nell'antica sede amministrativa Duecentesca ogni estate vengono offerti pomeriggi speciali per i bambini dove si gioca e si fanno lavoretti manuali. (caccia al tesoro in italiano)

© Audioversum Innsbruck

2
Best of musei scientifici e tecnici

Best of musei scientifici e tecnici

Audioversum: nell'unico ScienceCenter del Tirolo, visitatori grandi e piccoli si tuffano in un mondo del suono di oltre 1.000 m². L'esposizione propone istallazioni avvincenti ed invita a partecipare, ad ascoltare, capire e stupirsi. Con la tecnologia più moderna nell'Audioversum “udire” diventa comprensibile. Ogni domenica alle ore 15.00 c'è una visita guidata per le famiglie.

Planetarium Zeiss di Schwaz: „I pianeti da toccare”, “Il piccolo orso della luna, “Ferie sotto le stelle” – questi sono solo alcuni titoli dei programmi speciali per bambini, che il planetario Zeiss a Schwaz offre. Dall'età di quattro anni, i piccini vengono condotti in un viaggio attraverso l'universo e la sua genesi – e c'è un vasto programma anche per gli adulti.

Alpinarium Galtür: l’Alpinarium di Galtür è stato costruito dopo la catastrofica valanga del febbraio 1999, ed è parte integrante di un muro paravalanghe lungo 345 m e alto 19 m. È questa combinazione del muro paravalanghe con lo spazio espositivo che rende l’Alpinarium di Galtür qualcosa di unico. I piccoli visitatori possono risolvere indovinelli avvincenti e difficili durante il rally degli enigmi di Alpa e Alpu. Alle fine riceveranno un regalino personale.

Miniero d'argento a Schwaz, © Tirol Werbung/Frank Bauer

3
Best of posti da visitare con i bambini

Best of posti da visitare con i bambini

Mondi di Cristallo Swarovski: i Mondi di Cristallo Swarovski sono la meta turistica ideale per tutta la famiglia, e non solo nei giorni di festa. Per grandi e piccini, famiglia e amici, genitori e bambini: il Gigante di Wattens offre qualcosa a tutti. Particolarmente apprezzati tutto l’anno sono la torre giochi e l’area giochi, che offrono divertimento ai bambini ma anche relax ai genitori. Il labirinto a forma di mano realizzato da André Heller è tra le più belle sezioni del parco, e invita a esplorare e giocare a nascondino. Il tour del gigante offre un'esperienza unica, e bellissimi momenti in comune per tutta la famiglia. Adatto ai bambini da 5 anni. Tour anche in italiano.

Miniera aurifera Hainzenberg: non oro bianco ma oro vero è stato estratto nella miniera Hainzenberg nella Zillertal. Qui si dimostra che il metallo prezioso non era sempre e solo un dono per la regione. Le visite guidate durano due ore circa e terminano con un giro con il Goldexpress della Zillertal e una visita nel parco faunistico.

Miniera d’argento di Schwaz: mettetevi sulle tracce dei minatori. Attrezzati con casco e giacca di protezione, il trenino della miniera d'argento di Schwaz vi trasporta per 800 metri all'interno del monte. Quindi camminate lungo un sentiero avventuroso e scoprite dettagli interessanti sul duro lavoro nel sottosuolo.

Miniera Thierbach-Lehenlahn: un highlight particolare aspetta le famiglie nella miniera Lehenlahn a Thierbach nella Wildschönau. Dove un tempo si estraeva il rame, oggi sono esposte numerose pietre preziose (pietre dure) tirolesi: si possono ammirare sottoterra cristalli di rocca, granato, malachite, azzurrite e altri tesori. I bambini saranno entusiasmati soprattutto dalla galleria delle favole e dal monte delle favole.

Il museo delle fattorie in autunno, © Alpbachtal Seenland Tourismus

4
Best of musei d'arte e musei storici artistici

Best of musei d'arte e musei storici artistici

Tiroler Landesmuseen: i quattro musei museo Ferdinandeum, museo d’arte popolare del Tirolo, museo nell'arsenalee e Tirol Panorama dispongono di una fantastica offerta museale pedagogica. Durante le visite guidate interattive a tema per bambini, l'arte e la storia diventano vive e i workshops ricchi d'idee ispirano la creatività dei giovani visitatori.

Museo delle fattorie tirolesi: 14 fattorie tirolesi storiche formano un villaggio, che trasporta immediatamente i visitatori ai tempi passati e mostra la vita contadina di allora. I bambini possono scatenarsi nella natura stupenda durante il giro da una fattoria all'altra, risolvendo compiti avvincenti nelle singole stazioni interattive. Numerosi eventi durante l'anno completano l'offerta.

Museo etnografico: fare il giro del mondo in Tirolo? Nessun problema a Schwaz, nel museo etnologico. Durante le visite guidate per bambini si imparano inoltre cose importanti sui mezzi di pagamento antichi (per esempio lumache e spade), sulle religioni dell'Asia e dell'Africa e tanto altro sulle culture più diverse.

Villaggio di Ötzi: da nessun'altra parte si può vivere così da vicino la vita nelle Alpi dell'Età della pietra come nel villaggio di Ötzi a Umhausen. I visitatori conosceranno nel parco archeologico di 11.000 m² la vita quotidiana durante il neolitico e si sentiranno riportati ai tempi in cui “Ötzi”  l'uomo del ghiacciaio andava ancora a caccia qui. L'“Ötzi-Franz”, uno dei collaboratori del villaggio di Ötzi è l'attrazione principale: vestito da Ötzi fa parte delle rappresentazioni settimanali e mensili della vita nell'Età della pietra. 
Avvincenti visite guidate per i bambini “sulle tracce di Ötzi” (su prenotazione anche in italiano).

Museo delle campane Grassmayr: vivrete una combinazione avvincente di fonderia, museo e suoni nel museo delle campane Grassmayr, che giustamente è stato premiato con il premio “Österreichischer Museumspreis” (premio dei musei austriaci). Soprattutto i bambini amano le impressionanti campane e il gioco con i singoli toni. Ogni venerdì si fondono le campane e i visitatori possono assistere da vicino.

In su
La tua casella di posta elettronica ha bisogno di vacanze?

Allora iscriviti alla nostra newsletter periodica dal Tirolo con esclusivi consigli per le vacanze.

Live Chat
Live Chat