Rosticciata "Gröstl", © Tirol Werbung/Kathrin Koschitzki
Rosticciata "Gröstl", © Tirol Werbung/Kathrin Koschitzki

Rosticciata “Gröstl“

Originariamente pensato come recupero degli avanzi dell'arrosto della domenica, la rosticciata „Gröstl“ è diventata una specialità: patate cotte, carne di bovino o maiale e cipolla tritata vengono arrostite insieme in una padella. Spesso viene servita con un uovo al tegame.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 500 g di patate bollite, pelate e raffreddate
  • 300 g di speck e di bollito di manzo
  • 1 cipolla
  • sale
  • cumino
  • erba cipollina
  • strutto o burro
  • 4 uova
  • burro


Preparazione:

Tagliare finemente le cipolle e farle rosolare in una grande padella con dello strutto o del burro. Aggiungere lo speck e il manzo bollito e lasciar rosolare.

Tagliare le patate a fette e aggiungerle nella padella, lasciar rosolare il tutto e insaporire con sale e cumino.

In un'altra padella friggere le uova nel burro. Servire il Gröstl con le uova fritte e l'erba cipollina tagliata finemente.

Gröstl, © Tirol Werbung / Koschitzki Kathrin
Rosticciata Tiroler Gröstl

Gli ingredienti

Gröstl, © Tirol Werbung / Koschitzki Kathrin
Passo 1

Rosolare lo speck e la polpa di manzo con la cipolla, tagliare a fette le patate e aggiungerle nella padella

Gröstl, © Tirol Werbung / Koschitzki Kathrin
Passo 2

Rosolare il tutto e insaporire con sale e cumino

Gröstl, © Tirol Werbung / Koschitzki Kathrin
Passo 3

Rosolare le uova nel burro

Gröstl, © Tirol Werbung / Koschitzki Kathrin
Passo 4

Impiattare il Gröstl con le uova al tegamino

Gröstl, © Tirol Werbung / Koschitzki Kathrin
Buon Appetito!
Gröstl alla tirolese, © Tirol Werbung
Gröstl alla tirolese: la ricetta originale per farlo in casa

Questi piatti tirolesi vi potrebbero anche piacere

In su
La tua casella di posta elettronica ha bisogno di vacanze?

Allora iscriviti alla nostra newsletter periodica dal Tirolo con esclusivi consigli per le vacanze.

Live Chat
Live Chat