Blog
Categorie
© Tirol Werbung / Rodler Ilvy
Mangiare e bere
© Bert Heinzelmeier
Persone
© Tirol Werbung / Aichner Bernhard
Arte & cultura
© Tirol Werbung / Moore Casey
Consigli
© Tirol Werbung / Herbig Hans
Famiglia
© Tirol Werbung / Schwarz Jens
Varie
© Tirol Werbung / Neusser Peter
Sport

Frittelle di mirtilli rossi: le mie due ricette preferite

Aggiornato il 13.06.2023 su Mangiare e bere, Foto: Kathrin Koschitzki

A giugno, quando i mirtilli rossi sono maturi, per noi significa: si va nel bosco, a procurarsi la cena. Poiché i piccoli frutti energetici non sono solo incredibilmente sani, difficilmente puoi mangiarne abbastanza. Soprattutto quando finiscono nel piatto sotto forma di frittelle.

Moosbeernocken, Moschbernockn, Schwarzbeernocken, Heidelbeerküchle o Heidelbeertatscherl: ci sono tanti nomi per questo delizioso piatto estivo quante sono le ricette per prepararlo. E noi abbiamo addirittura due ricette preferite che vorrei condividere con voi: una ricetta classica per le frittelle di mirtilli rossi con uova e una ricetta per frittelle di mirtilli rossi vegane.

Le frittelle ai mirtilli rossi vegane hanno un sapore un po' più farinoso, ma più fresco, e non sono affatto secche, anche se si potrebbe pensare così dagli ingredienti. Poiché non richiedono uova o sostituti delle uova, è un po' più difficile girarle in padella e richiedono anche un po' più di calore rispetto alla versione classica. Netto vantaggio: colorano la lingua meglio di quelli con le uova ;-). I miei bambini preferiscono le classiche frittelle ai mirtilli rossi con le uova perché hanno una consistenza più soda e quindi sono più facili da mangiare. Sono anche un po' più “croccanti”. Però… questa storia della lingua colorata è già un argomento!

 

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 15 min

Porzioni: 2

 

Ricetta per le classiche frittelle di mirtilli rossi

Ingredienti

• 3 uova
• 50 grammi di zucchero (facoltativo, si può tralasciare)
• 150 grammi di farina
• 300 grammi di mirtilli rossi
• burro chiarificato per friggere

Preparazione

Montare le uova con lo zucchero fino a renderle spumose. Aggiungere gradualmente la farina e mescolare bene. Quindi i mirtilli lavati vengono aggiunti all'impasto e mescolati bene. L'impasto assumerà ora un bel color lilla. Mettere il burro chiarificato nella padella e scaldarlo a fuoco medio-alto. Distribuire l’impasto nella padella a cucchiaiate. Appena la superficie della "frittella" non sarà più liquida, girarla e finire di friggere.

Cospargere le frittelle di mirtilli rossi preparate con un po' di zucchero a velo e gustarle.

Montare le uova con lo zucchero fino a renderle spumose.Montare le uova con lo zucchero fino a renderle spumose.

Aggiungere gradualmente la farina.Aggiungere gradualmente la farina.

Aggiungere i mirtilli lavati.Aggiungere i mirtilli lavati.

Riscaldare il burro chiarificato nella padella a fuoco medio-alto e distribuire l’impasto nella padella a cucchiaiate.Riscaldare il burro chiarificato nella padella a fuoco medio-alto e distribuire l’impasto nella padella a cucchiaiate.

Appena la superficie non sarà più liquida, girare e terminare la frittura.Appena la superficie non sarà più liquida, girare e terminare la frittura.

Ricetta per frittelle ai mirtilli rossi vegane

Ingredienti

• 300 grammi di mirtilli rossi
• 75 grammi di farina
• un po' d'acqua
• Olio di cocco per friggere

Preparazione

Mettere i mirtilli rossi e la farina in una ciotola, mescolare con una forchetta per schiacciare qualche frutto. Infine aggiungere l'acqua fino a formare un impasto sodo. Scaldare l'olio di cocco nella padella a fuoco medio. Distribuire a cucchiaiate nella padella, aumentando leggermente il fuoco se necessario fino a quando la pastella sfrigola attorno ai bordi. Non appena la superficie non sarà più liquida, girare le frittelle ai mirtilli rossi e friggerle fino a cottura ultimata. Servire cosparse di zucchero a velo.

Non importa cosa scegli, ti auguro buona fortuna e "An Guatn!" (buon appetito!) :-)

Foto: Kathrin Koschitzki

Julia König è sempre intenta a domare due piccoli, ma scatenatissimi, maschietti con cui ama trascorrere il tempo libero nella natura. Ha in serbo i migliori consigli sui parchi divertimento e sulle mete per le escursioni in famiglia.

Gli ultimi articoli di Julia
Jerzens.
, © Tirol Werbung, Robert Pupeter
aggiornato 5 giorni fa su Famiglia
10 motivi per i quali i bambini adorano la neve
4 min tempo di lettura
In autostop tra le galassie? Non proprio, perché il paesaggio lunare intorno al rifugio Schönwieshütte è un po’ più facile da raggiungere: basta un giro in motoslitta., © Tirol Werbung - Lisa Hörterer
Aggiornato il 22.01.2024 su Consigli
7 rifugi nascosti nel comprensorio sciistico
8 min tempo di lettura
Mentre è ancora buio, salire con il gatto delle nevi al rifugio Hexenseehütte, godersi l'alba con la colazione e poi fare carving sulle piste appena battute. Questa esperienza non si dimentica., © Seilbahn Komperdell GmbH - Andreas Kirschner
Aggiornato il 21.11.2023 su Sport
Tutto straordinario: 12 esperienze sulle piste in Tirolo
8 min tempo di lettura
Località: Pertisau.
, © Tirol Werbung, Jens Schwarz
Aggiornato il 13.12.2021 su Consigli
Programma invernale lontano dalle piste
4 min tempo di lettura
Tutti gli articoli di Julia
1 commento disponibile
Scrivi un commento

Continua a leggere

In su

La tua casella di posta elettronica ha bisogno di vacanze?

Allora iscriviti alla nostra newsletter periodica dal Tirolo con esclusivi consigli per le vacanze.