Blog
Categorie
© Tirol Werbung / Rodler Ilvy
Mangiare e bere
© Tirol Werbung / Hörterer Lisa
Imprese
© Bert Heinzelmeier
Persone
© Tirol Werbung / Schreyer David
Architettura
© Tirol Werbung / Aichner Bernhard
Arte & cultura
© Tirol Werbung / Moore Casey
Tips
© Tirol Werbung / Haindl Ramon
Benessere
© Tirol Werbung / Webhofer Mario
Natura
© Tirol Werbung / Herbig Hans
Famiglia
© Tirol Werbung / Schwarz Jens
Varie
© Tirol Werbung / Neusser Peter
Sport
serie

12 video tutorial per gli appassionati di MTB

Aggiornato al 09.08.2021 in Sport

Nella nostra serie di video imparerete dal professionista di mountain bike Kurt Exenberger come migliorare la vostra tecnica di guida in mountain bike. Qui abbiamo riassunto per voi i consigli più importanti:

Attrezzatura per mountain bike & scienza dei materiali

Durante la configurazione individuale del cockpit dovete prestare attenzione ai seguenti punti:

  • Attrezzatura: l'attrezzatura include una buona protezione, come casco, occhiali e protezioni su gomiti e ginocchia.
  • Posizione della sella: la sella deve essere impostata in posizione orizzontale. Kurt Exenberger spiega nel video come regolare al meglio l'altezza della sella.
  • Larghezza del manubrio: un manubrio più ampio offre maggiore equilibrio e controllo.
  • Impugnature: dovrebbero essere avvitabili e costituite da una buona mescola di gomma per fornire una presa migliore.
  • Leva del freno: questa dovrebbe essere spinta relativamente verso l'interno in modo che sia possibile frenare con un unico dito. Il dito indice va utilizzato per la frenata, in quanto questo ha la maggiore leva e allo stesso tempo richiede la minima quantità di forza.

Nel video troverete altri consigli importanti per il corretto settaggio dei freni:

 

Allenamento base mountain bike Posizione

La corretta posizione di base è fondamentale per una guida fuoristrada comoda e sicura. Questa si compone di 3 parti:

  • Posizionamento del baricentro del corpo 
  • Direzione della vista
  • Postura di braccia e gambe e posizione del pedale

Nel video Kurt vi mostra come si fa:

 

Tecnica di frenata

Per una corretta frenata sono importanti i seguenti punti:

  • Il dito del freno: in pratica, durante la frenata viene utilizzato un solo dito. Le restanti quattro dita garantiscono una presa salda e controllo sulla bici.
  • La distribuzione della forza frenante: il freno più importante è il freno anteriore. Il freno posteriore viene utilizzato solo su ghiaia o radici bagnate.
  • Regolazione della posizione di base: più si frena, più indietro si sposta il baricentro del corpo. Il manubrio è spinto in avanti e le gambe sono relativamente dritte: il baricentro del corpo è relativamente alto.

 

Guida in salita

La guida in salita si compone di tre settori: 

  • Avviamento in montagna 
  • Rampe ripide 
  • Tornanti 

La guida in curva

Per una corretta tecnica in curva sono importanti i seguenti punti :

  • Spinta: quando si percorrono raggi stretti, è d'aiuto spingere il manubrio verso la curva.
  • Posizione del pedale: mettere il pedale in posizione orizzontale o il pedale esterno verso il basso. Kurt spiega la differenza nel video.
  • Spostamento del baricentro: viene spostato sulla ruota anteriore per evitare che possa slittare.

 

Superare gli ostacoli

Kurt introduce tre diverse tecniche per superare gli ostacoli:

  • Sollevare la ruota anteriore: abbassare le spalle e allontanarsi di slancio dal manubrio al momento giusto.
  • L'altalena: prima la ruota anteriore viene sollevata sopra l'ostacolo e poi la ruota posteriore segue con un veloce scatto sulle gambe.
  • Il coniglio sbagliato: eseguito in modo simile a un bunny hop. Quando vi avvicinate all'ostacolo, andate in profondità e poi spingete dinamicamente lontano da terra.

 

Gradini ripidi in discesa

Quando si scendono gradini ripidi, è necessario fare attenzione ad avvicinamento, drop in e uscita.

 

Tornanti

I tornanti si padroneggiano al meglio quando lo sguardo va ben oltre la fine della curva, e viene esercitata una forte pressione sulla ruota anteriore.

 

Salti e drops

La differenza tra un salto e un drop è la seguente:

  • Durante il salto si esegue un kicker o un salto che va in salita.
  • Un drop viene eseguito con un salto verso il basso.

 

Wheelie

Per un wheelie sono importanti i seguenti elementi:

  • Tirare verso l'alto premendo sul pedale e tirando su il manubrio. Importante: tirare il manubrio con la stessa forza con entrambe le mani.
  • Lo sweet spot. Per trovarlo, dovete inclinarvi molto indietro. Potete correggere questa posizione tirando il freno posteriore.
  • Mantenimento dell'equilibrio lateralmente. Lo si mantiene bilanciando le ginocchia e le gambe.

 

Mountain Bike Manual

In questo video Kurt spiega la differenza tra un wheelie e un manual.

 

Bunny Hop

Con il bunny hop è particolarmente importante che il salto avvenga in avanti e verso l'alto, atterrando la ruota anteriore viene poi spinta verso il basso.

Nessun commento disponibile
Scrivi un commento

Continua a leggere

In su
La tua casella di posta elettronica ha bisogno di vacanze?

Allora iscriviti alla nostra newsletter periodica dal Tirolo con esclusivi consigli per le vacanze.