Sentiero dell’aquila – Tappa 01: St. Johann – Rifugio Gaudeamushütte


Avete riscaldato i polpacci? Gli scarponcini da trekking sono pronti? Allora si parte. E alla grande: attraverso la riserva naturale del Wilder Kaiser, dove il paesaggio colpisce per la sua bellezza variegata. Le regioni delle malghe distendono dolci tappeti verdi, dal gruppo del Wilder Kaiser salutano le cime maestose come la Maukspitze, l'Ackerlspitze, la Regalpspitze e la Törlspitze, che ergono i loro capi al di sopra dei 2.000 metri. Il punto di partenza del tour è la locanda Gasthaus Rummlerhof, a nord-ovest del centro della località di Sankt Johann. Una volta giunti al rifugio Gaudeamushütte, al termine di questa gloriosa prima tappa, possiamo alzare i calici e inneggiare: "Gaudeamus igitur", godiamo ordunque! Oppure affrontare altri 400 metri di dislivello e risalire lungo la via ferrata del Klamml fino al rifugio Gruttenhütte.


Da sapere su questa tappa

Lo sguardo dell’aquila · Alla uscita della via ferrata del Klamml si apre una vista maestosa su un imponente massiccio roccioso con torri, cime, grotte e balconi in pietra. Viene chiamato il "Wildes Schloss", il castello selvaggio, e si tratta di un massiccio avvolto da leggende. Ma è forse meglio se inventerete voi la vostra storia.

La sfida dell'aquila · La via ferrata del Klamml è adatta soltanto per gli esperti d'arrampicata: uno spettacolare ponte a due funi di 12 metri collega due aree: la sezione inferiore di grado di difficoltà B/C e la sezione superiore con tratti di difficoltà D. Occorre essere muniti del set da ferrata e di un casco. Ma anche il sentiero di montagna del Klamml prevede alcuni brevi passaggi in arrampicata.

Apri mappa grande

Punto di partenza  

Sankt Johann in Tirol (780 m)

Punto d'arrivo

Rifugio Gaudeamushütte (1263m)

Catena montuosa

Montagne Kaisergebirge

Lunghezza

13 km

Tempo di percorrenza

5 h

Caratteristica

  • Tour escursionistici per disabili su sedia a rotelle
  • Escursioni circolar

Grado di difficoltà

difficoltà media (sentieri alpini rossi)

Altitudine

1.572 m 660 m

Dislivello in salita 1.060 m
metri di dislivello in discesa 470 m

Il Sentiero dell'aquila

Questa è una tappa del Sentiero dell'aquila, il più conosciuto itinerario a lunga percorrenza di Tirolo.

Downloads

Descrizione del percorso


Punto di partenza: Sankt Johann in Tirol

Il punto di partenza della prima tappa del Sentiero dell'aquila è il centro della località di Sankt Johann in Tirol presso la tradizionale locanda Rummlerhof nella frazione di Hinterkaiser. Chi arriva con l'automobile può utilizzare il parcheggio pubblico gratuito presso il Koasastadion, che si trova a circa 700 metri dall'ufficio turistico. Dalla locanda Gasthaus Rummlerhof ci s'incammina lungo una stretta stradina asfaltata in direzione ovest verso il Maurerhof e si segue la segnaletica "Schleierwasserfall". Poi si prende la sinistra passando per un maso (numero civico 80), la stradina prosegue in discreta salita e s'immette nel bosco. Infine, si attraversa una strada forestale, si segue il segnavia rosso-bianco sul sentiero e si prosegue costeggiando il ruscello in salita. Il sentiero sbocca in una strada forestale. Qui si mantiene la sinistra e poco più tardi si riprende la destra in direzione "Schleierwasserfall". Fino alla cascata Schleierwasserfall seguire sempre il sentiero segnalato n° 33.

Il sentiero seguente porta attraverso un bosco (con un tratto attrezzato con fune) fino a Diebsöfen, dove scorre un ruscello sotto una parete rocciosa con una grotta. Qui si scende nel letto del ruscello e si entra nella grotta seguendo il segnavia. Sul sentiero di Diebsöfen si risale comodamente fino alla cascata Schleierwasserfall. Dalla cascata Schleierwasserfall in direzione sud sul sentiero 818 fino al primo bivio – qui si prosegue in direzione nord ovest sul pascolo fino alla cascata Stiegenbachwasserfall. Da qui in direzione "Obere Regalm". In questa parte il sentiero continua su terreno aperto scendendo in direzione "Obere Regalm".

Possibilità di ristoro: la malga Obere Regalm

Al di sopra della malga si prosegue dritti su terreno aperto in direzione "Gaudeamushütte" fino a un valico. Direttamente accanto al valico si trova la tomba dell'alpinista del Brennender Palven. Superata la sella, il sentiero prosegue con il numero 35 fino al rifugio Freiberghütte e passa a destra in veloce discesa fino alla meta della tappa, il rifugio Gaudeamushütte (1.270 metri), dove ci aspetta un accogliente alloggio per la notte.

Punto d'arrivo: Rifugio Gaudeamushütte

Informazioni sulla località


Data arrivo

Il Suo indirizzo d'arrivo: St. Johann in Tirol

fornito da ÖBB-Personenverkehr AG

Cerca e prenota


Ricerca specifica

Tour escursionistici in questa zona


In su
Live Chat
Live Chat