Arrivo in macchina

Per l'arrivo dall'Italia non ha nessun effetto. Le strade sono tutte percorribili.

 

Se avete intenzione però di andare in auto dall'Osttirol al Tirolo del nord, si consiglia come alternativa il tratto autostradale Val Pusteria-Bressanone-Brennero-Innsbruck (A13). A Salisburgo si arriva via Carinzia e con la A 10, autostrada dei Tauri o lungo la strada panoramica del Großglockner (Großglockner Hochalpenstraße).

Qui trovate i percorsi alternativi in direzione nord.

 

Per la percorrenza delle autostrade austriache è obbligatorio il pagamento di un pedaggio sotto forma di un bollino. La "vignette", con cui si viaggia quanto si vuole, è in vendita presso le stazioni di servizio, i tabacchi, i club automobilistici e i caselli ASFINAG.

Prezzi 2013 per la vignette, che può essere acquistata presso i passaggi di frontiera, i distributori di benzina e i club automobilistici, son i seguenti:

  • per un anno: € 80,60 (macchina) e € 32,10 (moto)
  • per due mesi: € 24,20 (macchina) e € 12,10 (moto)
  • per 10 giorni € 8,30 (macchina) e 4,80 (moto)


Inoltre è presvisto il pagamento per l'attraversamento di diverse gallerie (p.es.: Arlberg, Felbertauern), strade di montagna (p.es.: Passo Rombo) e per l'autostrada del Brennero (€ 8 andata, € 16 andata e ritorno).

Innsbruck e raggiungibile da ogni punto del Tirolo in circa 1,5 – 2 ore al massimo. Dal 01/11 al 15/04 le auto e gli automezzi (max. 3,5 t.) hanno l’obbligo di equipaggiamento invernale.

Maggiori informazioni:

www.asfinag.at (inglese)

www.oeamtc.at (tedesco)