Il giro del Plamort, © Tirol Werbung / Peter Neusser
Il giro del Plamort, © Tirol Werbung / Peter Neusser

Giro in mountain bike
Giro del Plamort

Il lungo giro del Plamort può essere completato più velocemente con una e-bike, ma richiede anche grande abilità di tecnica di guida a causa di passaggi trailistici. Da Nauders, il percorso oltrepassa il confine italiano portando alla torbiera alta di Plamort a oltre 2.000 metri di quota e toccando Resia si ritorna in Tirolo fino al lago cristallino di Resia. Più volte la vista si apre sul Cevedale, sulla Königsspitze o sull'Ortles. Sul confine ci sono imponenti vecchie fortificazioni di confine del periodo tra le due guerre e sulla via del ritorno si passa davanti al pittoresco castello di Naudersberg.

Apri mappa grande

Punto di partenza

Nauders

Punto d'arrivo

Nauders

Catena montuosa

La Catena Sesvenna

Lunghezza

26,8 km

Tempo di percorrenza

3 h

Caratteristica

  • Itinerari ad anello
  • Senza barriere
  • Tour con punti di ricarica per e-bike
    • Hotel Post di Nauders

    • Albergo Edelweiss, Hauptstraße 28, Resia

    • Parcheggio presso il ristorante Mein Dörfl sulla pista ciclabile della Val Venosta, Via Paese Vecchio 11, Resia

    • Stazione a valle della funivia Bergkastel, Nauders

Grado di difficoltà

difficile

Altitudine

2.090 m 1.340 m

Dislivello in salita 1.000 m
Dislivello in discesa 1.000 m

Condizione

Tecnica

Stagione migliore

Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu

Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic

* Si tratta qui di valori indicativi e suggerimenti. Per favore tenga presente le Sue abilità personali e la situazione meteo attuale. Non si assume responsabilità per l'essattezza delle informazioni.

Parcheggio

Parcheggio presso il campo di pattinaggio su ghiaccio Grudanatsch, Doktor-Tschiggfrey-Straße

Punti di ristoro:

  • Stieralm
  • Ristorante panoramico Bergkastel ad est della Stieralm, deviazione di circa 2 chilometri
  • Diverse locande a Resia, Italia
  • Ristorante Arsangs
  • Diverse locande a Nauders

Downloads

Descrizione del percorso

A Nauders, l’itinerario segue dapprima la Doktor-Tschiggfrey-Straße in direzione nord e la Karl-Blaas-Gasse e gira a destra prima della chiesa parrocchiale di St. Valentin. All'incrocio Schweinhag Pazöhlgasse, seguire l’itinerario 7038 su una strada forestale in direzione sud-est. Dopo circa 1,7 chilometri svoltare a destra e continuare a pedalare in leggera salita nel bosco di Brandwald fino a quando la strada forestale non si trasforma dopo 900 metri in un sentiero boschivo. Da qui si tiene la destra e si segue l’itinerario 7038 nella valle Piengtal. Prima dell'Hotel Jochelius - ex ristorante di montagna Goldseehütte - si attraversa il Piengbach e si ritorna sull'altro lato del torrente verso l'ingresso della valle. Ora il percorso prosegue per 6,1 chilometri su diversi tornanti sotto l’impianto di risalita Lärchenhanglift e la stazione a monte Bergkastel attraverso il bosco di Kastelwald fino alla malga Stieralm a 2.040 metri di quota. Lì inizia il trail del Plamort, che porta più a sud, oltre il laghetto artificiale di Kompatschwald e, infine, oltre il confine italiano fino all'altopiano di Plamort. Alla torbiera alta seguire di nuovo l’itinerario 7038 in direzione di Clopai e Arlundo sul Lago di Resia. Ad Arlundo svoltare a destra sulla Vinschgauer Straße e dopo 1,3 km, nei pressi di Resia, prendere il sottopassaggio per la ciclabile della Val Venosta. Parallelamente alla strada principale, il percorso passa da Resia e attraversa il confine austriaco per tornare a Nauders. Sulla via del ritorno si passa davanti alla stazione a valle della Bergkastelbahn, dove si trova il ristorante Arsangs e una stazione di ricarica per biciclette elettriche.

Località lungo il percorso

Data arrivo

Come raggiungete la vostra meta? In aereo, treno, bus o auto.

Il Suo indirizzo d\'arrivo: Nauders

powered by Rome2Rio

Cerca e prenota
Numero viaggiatori
In su
La tua casella di posta elettronica ha bisogno di vacanze?

Allora iscriviti alla nostra newsletter periodica dal Tirolo con esclusivi consigli per le vacanze.