Sentiero dell'Aquila – Tappa 21: Rifugio Württemberger Haus – Rifugio Memminger Hütte


Ripidi sentieri, tracce attrezzate con funi, pendii erbosi scoscesi, rocce, fianchi, circhi glaciali. Chi decide di intraprendere un'escursione in cresta deve essere pronto ad affrontare sfide alpinistiche, ma viene ricompensato da panorami spettacolari. La prima e la più alta cima da conquistare è la Großbergspitze a 2.657 metri, dove un tratto assicurato con fune conduce in vetta. Successivamente si arriva in cima al Großbergkopf che con i suoi 2.612 metri è soltanto di poco più basso. Infine, si risale sulla forcella Seescharte, si scende dal versante opposto e non si è più molto distanti dal rifugio Memminger Hütte con un trio eccezionale di laghetti di montagna.


Da sapere su questa tappa

Lo sguardo dell’aquila · Da qui la vista è uno spettacolo: direttamente dalla cresta si apre il panorama sull'idilliaca valle Patroltal, dove crescono numerosi larici nella testata meridionale della valle. Anche dalla Großbergspitze si apre una mitica vista panoramica sul mondo alpino circostante.

La sfida dell'aquila · Non distraetevi in cima al Großbergkopf, ma restate ben concentrati sul percorso. Dopo la vetta, infatti, la discesa è piuttosto ripida ed esposta. Per collezionare qualche vetta in più si potrebbe fare una puntatina anche alle due Spießrutenspitzen, raggiungibili attraverso percorsi di arrampicata del grado II e IV.

Apri mappa grande

Punto di partenza  

Bach, rifugio Württemberger Haus (2.220 m)

Punto d'arrivo

Rifugio Memminger Hütte (2.242 m)

Catena montuosa

Alpi Lechtaler Alpen

Lunghezza

7 km

Tempo di percorrenza

5 h

Caratteristica

  • Tour escursionistici per disabili su sedia a rotelle
  • Escursioni circolar

Grado di difficoltà

difficile (sentieri alpini neri)

Altitudine

2.620 m 2.200 m

Dislivello in salita 670 m
metri di dislivello in discesa 650 m

Il Sentiero dell'aquila

Questa è una tappa del Sentiero dell'aquila, il più conosciuto itinerario a lunga percorrenza di Tirolo.

Downloads

Descrizione del percorso


Punto di partenza: Bach, rifugio Württemberger Haus

Dal rifugio Württemberger Haus un sentiero conduce inizialmente in discesa per un breve tratto. Poi si attraversano dei pendii erbosi leggermente in salita e una falda detritica prima che il sentiero attraversi, in parte ripidamente, un fianco erboso con rocce e un tratto assicurato con funi che porta in cresta. Quindi si continua a sinistra e a destra della cresta, in piano verso nord fino alla vetta del Großbergspitze con la sua semplice croce in legno. Da qui si ammira un meraviglioso panorama sulle  Lechtaler Alpen. Dalla Großbergspitze un percorso porta per un breve tratto in leggera discesa lungo la sella della cresta. Successivamente si supera un blocco di roccia con funi metalliche per poi risalire con pochi passi fino al Großbergkopf. Adesso si prosegue a sinistra della cresta in discesa lungo un sentiero ghiaioso, piuttosto scosceso ed esposto, passando per il valico Großbergjoch. Quindi, nuovamente in salita attraverso pendii erbosi finché il sentiero riprende di nuovo una ripida salita e conduce per l'ultimo tratto, ancora più ripidamente, alla forcella Seeschaarte attraverso una falda detritica. Da lì si scende dall'altro versante , attraverso detriti e pietrisco, su un fondo terroso. Presto il sentiero porta al di sopra di una piccola gola fino a raggiungere dei prati. Infine, si cammina accanto al più grande dei laghi che circondano il rifugio e si arriva al termine della tappa giornaliera al rifugio molto panoramico Memminger Hütte (2.242 metri) che si trova come un nido d'aquila ai piedi delle vette alpine.

Punto d'arrivo: Rifugio Memminger Hütte

Possibilità di pernottamento e ristoro:

  • Memminger Hütte
Data arrivo

Come raggiungete la vostra meta? In aereo, treno, bus o auto.

Il Suo indirizzo d'arrivo: Zams

powered by Rome2Rio

Cerca e prenota


Tour escursionistici in questa zona


In su
La tua casella di posta elettronica ha bisogno di vacanze?

Allora iscriviti alla nostra newsletter periodica dal Tirolo con esclusivi consigli per le vacanze.

Live Chat
Live Chat